Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformitá alla relativa PRIVACY POLICY
(clicca su questo messaggio per chiuderlo e confermarne la lettura)
NEWS
#rugbylume
Rugby Lumezzane e Rugby Rovato: sinergia per lo sviluppo. La serie B al "Pagani"
2 Agosto 2017 - Notizie Generali

SINERGIA PER LO SVILUPPO TECNICO DEI RISPETTIVI MOVIMENTI
IL CLUB VALGOBBINO DISPUTERA' IL CAMPIONATO DI SERIE B AL "PAGANI" DI ROVATO

 

Rugby Rovato e Rugby Lumezzane hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per la stagione sportiva 2017/18. Il protocollo d'intesa, firmato dai rispettivi presidenti Pierangelo Merlini Ottorino Bugatti nella sede sociale del club franciacortino, ha efficacia immediata.

Entrambe le società hanno convenuto che, pur operando ciascuna nel proprio territorio di riferimento attraverso attività di diversa tipologia e caratteristiche, la divulgazione e la trasmissione dei valori sportivi e sociali inerenti all?insegnamento dello sport in generale e del rugby in particolare sono finalità condivise e, pertanto, perseguibili di comune accordo. 

Per il conseguimento di obiettivi condivisi (sviluppo del movimento nei diversi territori, ottimizzazione degli impianti, miglioramento costante delle competenze di tecnici, istruttori e giocatori), Rovato e Lumezzane hanno individuato le priorità per la prossima stagione sportiva che costituiscono l'oggetto dell'accordo:
 

  1. Utilizzo struttura "Giulio e Silvio Pagani" per la stagione 2017/2018

Il Rugby Rovato offre al Rugby Lumezzane la possibilità di utilizzare la propria struttura sportiva (campo, spogliatoi e club house) per lo svolgimento delle gare della squadra seniores nel campionato di serie B. Come noto, infatti, le strutture sportive attualmente in uso al club valgobbino non godono delle caratteristiche di idoneità per il loro impiego in tale serie.
 

  1. Prestito giocatori 

Il Rugby Rovato concede al Rugby Lumezzane il nulla-osta per il prestito dei giocatori seniores Gabriele Berardi, Andrea Lupatini e Simone Smaniotto per la stagione sportiva 2017/2018 mentre il Rugby Lumezzane concede il nulla-osta per il prestito del giocatore under 18 Marco Guerini. 



«Questa intesa rappresenta un esempio concreto della convinzione che le aperture e le collaborazioni tra club siano la strada da perseguire per un innalzamento del livello non solo degli attori coinvolti - ha commentato Luca Raza, general manager del Rugby Lumezzane -, ma dell'intero movimento rugbistico, non privo di criticità da risolvere. Ringrazio a nome della mia società la disponibilità dimostrata dal Rugby Rovato, con il quale è stato instaurato un dialogo proficuo e stimolante». 


«Nel mettere in campo un nuovo progetto sportivo abbiamo considerato la collaborazione tra le società fondamentale per la crescita del movimento di base sul territorio - ha spiegato Stefano Sacrato, direttore sportivo del Rugby Rovato -. Naturale, quindi, consolidare un rapporto oramai storico con il Rugby Lumezzane siglando un memorandum d'intesa che definisce una comunione d'intenti per la crescita dei giovani, attraverso collaborazioni tecniche e sportive, oltre alla condivisione per la prossima stagione del nostro impianto sportivo per le partite interne delle squadre seniores. Il lavoro fatto fino ad ora è estremamente positivo e stimolante e la sigla dell'accordo non fa altro che rafforzare uno splendido rapporto di amicizia che da anni lega le nostre due franchigie».


«L'accordo raggiunto permette al Rugby Lumezzane di lavorare su un fondo sintetico, in continuità con le strutture che ci ospitano per gli allenamenti - ha dichiarato Francesco Filippini, direttore tecnico del Rugby Lumezzane -. Oltre al trasferimento dei giocatori, questa intesa aprirà le strada ad una collaborazione tecnica a cascata sulle formazioni Under 16 e Under 18 attraverso allenamenti congiunti. Siamo, infatti, convinti che le collaborazioni rappresentino una leva positiva per lo sviluppo e la crescita dei propri tesserati». 


«È un vero piacere poter collaborare con il Rugby Lumezzane - ha affermato Daniele Porrino, responsabile tecnico del Rugby Rovato -. Sicuramente un confronto a livello tecnico può giovare a entrambe le parti. Siamo fermamente convinti che la crescita e lo sviluppo di un club passino anche attraverso il rapporto di collaborazione schietto e sincero con realtà serie e professionali come quella con la quale abbiamo raggiunto tale accordo».