Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformitá alla relativa PRIVACY POLICY
(clicca su questo messaggio per chiuderlo e confermarne la lettura)
NEWS
#rugbylume
Prima Squadra: vittoria con bonus su Novara. Quinta piazza a tre punti
6 Maggio 2018 - Notizie Generali

RUGBY LUMEZZANE: BATTUTO NOVARA, RESTA A TRE PUNTI DALLA QUINTA PIAZZA
NONOSTANTE LE NUMEROSE ASSENZE, I ROSSOBLU CENTRANO UN SUCCESSO ESTERNO PER 44-15  
Filippini: «La squadra ha fatto egregiamente il proprio dovere, dimostrando di aver motivazioni fortissime»

 

NOVARA, 6 maggio 2018 - Il Rugby Lumezzane, decimato dalle assenze, con determinazione ed orgoglio coglie un successo con bonus sul campo del Novara e sale a 55 punti in classifica. Un risultato che consente agli uomini di Filippini di mantenere la sesta posizione in solitaria (gli inseguitori del Piacenza sono stati sconfitti in casa per 14-17 dal Lecco e detengono 48 lunghezze) e di salvaguardare le tre lunghezze di distanza da Capoterra, quinto, vittorioso per 39-12 sul Sondrio.

Continua pertanto ad essere aperta la caccia alla quinta piazza che si chiuderà al termine della prossima domenica quando, per l'ultimo match stagionale, i rossoblu ospiteranno Monferrato - oggi sconfitto 15-22 da Alghero e matematicamente fuori dalla corsa per la serie A -, mentre Capoterra affronterà in trasferta il fanalino di coda Bergamo. 

Tornando alla cronaca del match, ai rossoblu vanno riconosciute, oltre ad un'innegabile capacità di andare oltre alle difficoltà, anche una forte determinazione e una grande voglia di guadagnare ancora soddisfazioni in questa stagione. Attitudine che va condita con una tradizionale forza in mischia chiusa e una propensione all'attacco da parte della linea dei trequarti, autrice di buoni movimenti in fase offensiva.

Eppure il match era partito all'insegna del Novara che, al secondo giro di lancetta, andava in meta con il centro Battaglia. Una doccia gelata nel caldo torrido piemontese che svegliava Piovani - capitano di giornata - e compagni e che, da quel momento, salivano in cattedra per scendervi solo al triplice fischio dell'arbitro.

Al 4', infatti, Rossetti pareggiava i conti sul 7-7, schiacciando in meta la prima delle sue tre mete personali. L'apertura Cravini, al 9', allungava con un calcio piazzato, presto recuperato da Lupatini e seguito dalla segnatura di Rocco e da un ulteriore calcio piazzato di Lupatini. Al 39', però, la seconda linea piemontese Loretti Restelli Zanotti concretizzava un forcing durato quasi cinque minuti e centrava la segnatura del 18-15 con cui si chiudeva la prima frazione. 

Nel secondo tempo, gli ospiti prendevano il largo con decisione, anche se Novara si rendeva pericoloso in tre occasioni, mancando le segnature per errori personali. La prima meta della ripresa giungeva al 9' con Rossetti, seguita sette minuti dopo da Scotuzzi per il 32-15. Entro la fine del match, il Lume oltrepassava la linea di meta avversaria al 22' con Rossetti e chiudeva i giochi Moreschi al 33'.


"Abbiamo vinto meritatamente e il punteggio lo testimonia - commenta il tecnico Francesco Filippini al termine -. La partita, nonostante il caldo eccezionale, ha evidenziato un buon ritmo e da parte nostra la determinazione e la voglia di cogliere i cinque punti in un match che avrebbe potuto avere poco significato in termini di classifica rappresenta un elemento di grande soddisfazione per lo staff tecnico che dirigo. Sempre  positive le prestazioni dei due giovani Under 18 Boschetti e Giori e medesimo il giudizio anche per Ferrazzi, alla sua prima apparizione in prima squadra. L'esperimento finale con Cosio nel ruolo di mediano di mischia e Lupatini all'apertura è stato positivo e potremmo riproporlo anche in ottica della prossima stagione. Infine, voglio sottolineare la determinazione che la squadra ha messo in campo per impedire che gli avversari schiacciassero l'ovale in meta negli ultimi minuti, onorando questa stagione come richiesto in settimana". 

 

 

AMATORI RUGBY NOVARA - RUGBY LUMEZZANE 15-44 (0-5)

AMATORI RUGBY NOVARA: Stoffella A., Buoso, Battaglia, Cotronso (37'st Mora), Meneghin, Cravini, Loddo, Hoffmann, Guglielmi, Loretti Restelli Zanotti G., Loretti Restelli Zanotti F., Colombo (21'st Quadraro), Gaeta D., Gaeta A., Gaeta C (18'st Stofella N.).
A disposizione: Ventruto, Maas, Fadda, Vicari. 
Allenatore: Marcello Cuttitta

RUGBY LUMEZZANE: Bandera, Sala (1'st Morandi), Giori, Savardi, Rocco (1'st Moreschi), Cosio, Lupatini, Scotuzzi, Boschetti (24'st Ferrazzi), Bertussi (8'st Berardi), Rossetti, Qyra (24'st Cavagna), Seye (8'st Magli), Corvino, Piovani.
A disposizione: Franceschini.
Allenatore: Francesco Filippini

ARBITRO: Gabriele Baldassarre

MARCATORI: Primo tempo: 2'm Battaglia tr Cravini; 4'm Rossetti tr Lupatini; 9'cp Cravini; 12'cp Lupatini; 22'm Rocco; 33'cp Lupatini; 39'm Loretti Restelli Zanotti F.
Secondo tempo: 9'm Rossetti tr Lupatini; 16'm Scotuzzi tr Lupatini; 22'm Rossetti; 33'm Moreschi tr Lupatini

NOTE: 2'st cg Gaeta A.; 14'st cg Stoffella

 

Fiorenza Bonetti
Ufficio Stampa Rugby Lumezzane