Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformitá alla relativa PRIVACY POLICY
(clicca su questo messaggio per chiuderlo e confermarne la lettura)
NEWS
#rugbylume
Prima squadra: domenica alle 16,30 tutti al "Pagani" per l'ultima con Monferrato
12 Maggio 2018 - Notizie Generali

RUGBY LUMEZZANE: ULTIMO TURNO DAVANTI AL PUBBLICO DI CASA
ROSSOBLU INTENZIONATI A CHIUDERE AL MEGLIO UNA STAGIONE RICCA DI GRANDI SODDISFAZIONI
Filippini: «Contro Monferrato, massima efficacia in difesa e possesso dell?ovale»

 

In qualsiasi modo terminerà il match di domenica, con il quale si chiuderà anche il campionato di serie B, il Rugby Lumezzane può affermare con orgoglio di aver raggiunto l'obiettivo stagionale rappresentato dalla conquista di un posto in classifica entro le prime sei. Un target che gli uomini di Filippini hanno centrato definitivamente la scorsa domenica, contro Novara, cogliendo un successo con bonus mentre, contemporaneamente, gli inseguitori del Piacenza venivano superati dal Lecco. Ad un turno dalla chiusura della stagione, pertanto, Scanferla & Co occupano la sesta piazza con 55 punti, con un vantaggio sugli emiliani di sette lunghezze. Sono, invece, tre quelle di distacco da Capoterra, quinto, ma l'aggancio non sarà compito facile e passerà da due fattori.

La prima riguarda il match che attende i rossoblu. Domenica 13 maggio, con fischio d'inizio posticipato alle 16,30, il Rugby Lumezzane attenderà al "Pagani" di Rovato il Monferrato Rugby, quarta forza in classifica con 78 punti ed estromesso matematicamente lo scorso turno dalla corsa per la conquista dell'ultima piazza valida per la promozione. La seconda condizione imprescindibile è rappresentata dal turno esterno del Capoterra sul campo del Bergamo, fanalino di coda del girone e con all?attivo due sole vittorie stagionali. Classifica alla mano, pertanto, i sardi sarebbero senza dubbio avvantaggiati, ma i rossoblu, per questa ragione, scenderanno in campo ancora più determinati.

In casa Lume l'emergenza assenze non si arresta neppure nell'ultima uscita stagionale. Oltre ai dodici assenti della scorsa settimana, si aggiungerà l'indisponibilità di Rocco e una forma non ottimale di Lupatini, infortunato ad un ginocchio nella seduta di allenamento dello scorso mercoledì. Ritorna, invece, a disposizione capitan Scanferla, dopo il turno di riposo a causa di un problema ad un gomito.

"Vogliamo che domenica sia una giornata di festa e, per farlo, metteremo il nostro massimo impegno per strappare un successo contro un avversario di sicuro valore - commenta l'head  coach Francesco Filippini -. Sarà comunque una domenica memorabile perché chiuderà una stagione che ha dato a tutti grandi soddisfazioni e nella quale abbiamo raggiunto con determinazione il nostro obiettivo stagionale. Intendiamo, inoltre, festeggiare il nostro General Manager e giocatore Luca Raza e il nostro allenatore dei trequarti nonché responsabile della formazione Under 18 Pierangelo Ceretti che, proprio contro Monferrato, saluteranno ufficialmente il rugby giocato, disputando il loro ultimo match. Un?iniziativa che l?intera squadra ha accolto con grande piacere. Domenica chiuderà la sua carriera anche Enrico Scotuzzi che, in questo campionato, oltra ad aver fornito un grande contributo come giocatore, ha gestito la touche e la mischia nel gioco aperto della nostra prima squadra. Siamo comunque intenzionati a non farci distrarre da questo clima festoso, così come mi aspetto che i giocatori che schiereremo, che non hanno avuto un minutaggio elevato durante la stagione, scendano in campo con l'intenzione di dimostrare tutto il loro valore. Parlando dei nostri avversari, io non so con quale spirito ci affronteranno vista l'esclusione matematica dalla corsa per la promozione. La certezza, però, è che Monferrato è una formazione di grande qualità, molto fisica e che trova nel giocatore-allenatore Roberto Mandelli un grande trascinatore e motivatore. Il nostro match sarà improntato su una difesa molto attenta, con la volontà di recuperare possesso. A tale proposito, ho richiesto ai ragazzi di mantenere l'ovale, calciando il meno possibile e solo in difesa nei nostri 22 metri. Sarà fondamentale mantenere il risultato in equilibrio fino a circa venti minuti dal termine per poi tentare di allungare con la nostra tenuta atletica. Voglio ringraziare i giocatori dell?Under 18 Boschetti, Giori e Ferrazzi che hanno fatto il loro esordio in prima squadra negli ultimi due turni. Domenica saranno però impegnati con le finali con la loro formazione per l?accesso al girone Elite contro la Bassa Bresciana, in trasferta. Mi auguro che le esperienze con la seniores possano aiutare loro e la squadra nel suo complesso a centrare questa importante promozione".

Questa la probabile formazione del Rugby Lumezzane che affronterà il Monferrato Rugby: Bandera, Sala, Raza, Franceschini, Morandi, Lupatini, Cosio, Scanferla, Cavagna, Berardi, Rossetti, Scotuzzi, Magli, Corvino, Piovani.
A disposizione: Seye, Qyra, Bertussi, Cuello, Ceretti, Savardi, Moreschi.

Arbitrerà il match il signor Andrea Palladino.

 

Fiorenza Bonetti
Ufficio Stampa Rugby Lumezzane